Home / News ed Eventi

Condividi
17/04/2019

Mediazione obbligatoria - Comparizione personale della parte - Rappresentante sostanziale - Difensore munito di procura sostanziale

MASSIMA 

Cassazione civile sez. III - 27/03/2019, n. 8473 

PROCEDIMENTO CIVILE - Mediazione - - obbligatoria 

In materia di mediazione obbligatoria, davanti al mediatore è necessaria la comparizione "personale" delle parti, assistite dal difensore. Tuttavia, la parte ben può decidere di farsi sostituire da un proprio "rappresentante sostanziale", eventualmente anche dallo stesso difensore che l'assiste nel procedimento di mediazione, purché però sia dotato di "apposita procura sostanziale". Non basta, dunque, la comune procura processuale autentica dall'avvocato medesimo. Inoltre, la condizione di procedibilità può ritenersi realizzata già al termine del primo incontro davanti al mediatore, qualora una o entrambe le parti, dopo essere state adeguatamente informate sulla mediazione, comunichino la propria indisponibilità di procedere oltre. A queste conclusioni in merito alla condizione di procedibilità posta dal tentativo di mediazione obbligatoria, previsto dal Dlgs 28/2010, affrontando per la prima volta la questione, è giunta la Cassazione pronunciandosi su un Contenzioso tra proprietario di un immobile e affittuario in cui era mancata la partecipazione personale delle parti. 

Fonte: 
Guida al diritto 2019, 17, 21 

 

Fonti Normative:

DLT 4 marzo 2010 n. 28 

PDF icon Cass Civ 27 Marzo 2019 n. 8473.pdf  (.pdf - 190.97 KB)
Condividi
La Commissione Elettorale distrettuale in data 17 maggio 2018, a seguito della verifica delle proposte di candidatura depositate, ha emesso il provvedimento di ammissione delle seguenti liste E
Condividi
Condividi
A Milano nei giorni 18 e 19 ottobre 2015 si è tenuta la Competizione Italiana di Mediazione che ha visto coinvolti quindici Atenei italiani e sedici squadre di studenti accompagnati dai rispettivi coach.   Gli studenti sono stati chiamati a dimostrare la loro abilità di negoziatori oltre che la...
Condividi
Come già sapete, il prossimo 31/12/2014 segnerà, quanto agli atti endoprocessuali (ed ai relativi documenti), l'obbligatorietà del deposito telematico estesa a tutti i processi civili di cognizione pendenti nanti il Tribunale. Diverse scansioni temporali sono invece previste per le procedure...
Condividi
AVVISO Gli uffici dell'Ordine chiuderanno dal 13 al 17 agosto 2010
Condividi