Home / News ed Eventi

Condividi
21/12/2015

Agenzia Entrate - Chiusura sportello di Rapallo

AGENZIA ENTRATE
Direzione Regionale Liguria

COMUNICATO   STAMPA
 

Chiude lo sportello delle Entrate di Rapallo

Dal prossimo gennaio non sarà più operativo lo sportello decentrato di Rapallo dell’Agenzia
delle Entrate.

Tale decisione rientra nel piano di revisione dell’assetto organizzativo degli Uffici
territoriali dell’Agenzia delle Entrate, allo scopo di razionalizzare l’impiego del personale in
base all’effettiva richiesta di servizi da parte dell’utenza e di economizzare i costi di
gestione delle strutture interessate.

"La chiusura di questo presidio - osserva Alberta De Sensi, direttore regionale per la Liguria
dell'Agenzia delle Entrate – è dettata anche dalla effettiva richiesta dei servizi da parte della
cittadinanza ruentina: coloro, infatti, che non hanno ancora la possibilità di usufruire delle
procedure telematiche messe a disposizione dall’Agenzia, sembrano essere sempre più
orientati a recarsi presso il vicino Ufficio Territoriale di Chiavari”.

Genova, 16 dicembre 2015

Condividi
Condividi
Il Procuratore della Repubblica di Genova Dr. Michle di Lecce,  comunica che l' UFFICIO DEL CASELLARIO  modificherà parzialmente l'orario di richiesta ricezione certificati per il prossimo periodo dal 2 luglio al 31 agosto 2012.   vedi comunicato del Procuratore
Condividi
Orario accettazione e restituzione atti di tutti gli Uffici Notifiche del distretto della Corte d'Appelo di Genova. (comunicazione Corte d'Appelo da scaricare qui sotto)
Condividi
L'art. 6 del D.M. 4 agosto 2014 n. 139 (modifiche al D.M. 18 ottobre 2010, n. 180), che ha introdotto l’art. 14 bis nel corpo del DM 180/2010, prevedendo l’incompatibilità degli avvocati a essere parti o a rappresentare propri clienti dinanzi agli Organismi presso i quali sono mediatori con...
Condividi
Riunione del 18 marzo 2010 o m i s s i s Lavoratori uffici giudiziari – protesta in corso Il Consiglio, preso atto della protesta indetta lavoratori degli uffici giudiziari ESPRIME forte preoccupazione per le gravi carenze che rischiano di paralizzare l’amministrazione della Giustizia...
Condividi