Home / Protocolli d'Intesa

Condividi

Garante Contribuente

Convenzione tra

il Garante del Contribuente per la Regione Liguria, in persona del Presidente Dott. Giulio Gavotti
e
il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Genova in persona del Presidente Avv. Stefano Savi
premesso
 

che il Garante del Contribuente ha chiesto al Consiglio dell'Ordine la disponibilità a predisporre un elenco di Avvocati con specifica competenza in materia tributaria che si prestino ad assistere, a tariffe concordate, quei Contribuenti che si ritenessero lesi nei loro diritti dagli Uffici finanziari e per i quali l'intervento del Garante stesso fosse risultato vano;
che il Consiglio dell'Ordine ha accolto la richiesta ritenendola meritevole di considerazione soprattutto per i casi in cui i Contribuenti versino in condizioni economiche disagiate ma non abbiano i requisiti necessari per essere ammessi al patrocinio a spese dello Stato ed ha ritenuto opportuno che gli Avvocati ed i Contribuenti concordino preventivamente i compensi tenendo conto della finalità sociale che connota questa iniziativa, del valore effettivo della pratica e dell'attività da svolgere in concreto.

Sulla scorta di queste premesse si conviene che:

  • il Consiglio dell'Ordine predisporrà un elenco di “Avvocati per il Contribuente” che verrà aggiornato ogni sei mesi e trasmesso al Garante del Contribuente;
  • gli Avvocati che intendessero esservi inseriti, potranno farlo a domanda e dovranno documentare la loro competenza in materia tributaria e di opposizione all'esecuzione con l'allegazione di rispettivamente almeno sei e quattro cause patrocinate in tali settori davanti alle Commissioni tributarie ed al Tribunale, non dovranno avere conseguito sanzioni disciplinari superiori alla censura e dovranno rendersi disponibili a concordare per iscritto all'atto del conferimento del mandato il compenso per tutta l'attività da svolgere, tenendo conto, oltre che dei consueti parametri, anche della situazione economica in cui versa il Contribuente nonchè dell'apporto fornito dagli Uffici dello stesso nell'istruttoria della pratica.
  • il Consiglio dell'Ordine renderà pubblico questo elenco e lo comunicherà al Garante che lo sottoporrà a quei Contribuenti che ne facciano richiesta e che siano titolari di una posizione giuridica che, secondo una valutazione fondata sul fumus boni iuris, sia meritevole di tutela giudiziale.
     

Genova, 14 Ottobre 2008.


Il Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Genova
Avv. Stefano Savi

Il Presidente del Garante del Contribuente per la Regione Liguria
Dott. Giulio Gavotti

FACEBOOK

EVENTO15/09/16